Come prolungare la vita del tuo laptop? [Guida completa]

Alcuni dei link in questo post sono link di affiliazione. Ciò significa che se fai clic sul link e acquisti l'articolo, riceverò una commissione di affiliazione senza alcun costo aggiuntivo per te. Tutte le opinioni rimangono mie. Leggi di più su Divulgazione di affiliazione

È tempo di parlare della cura del laptop. La maggior parte delle persone non si rende conto di quanto siano delicati i propri laptop e raramente viene prestata loro la cura adeguata. Questo articolo ti insegnerà cosa puoi fare per prolungare la vita del tuo laptop e alcune cose che dovresti evitare di fare per mantenerlo senza intoppi più a lungo!

Come prolungare la vita del tuo laptop?

Trattalo con delicatezza

La prima cosa che dovresti fare per prolungare la vita del tuo laptop è trattarlo con cura. Non far cadere, urtare o scuotere il laptop durante l'uso. Ciò può causare danni interni a componenti e dischi rigidi con conseguente perdita di dati!

Se ciò accade, assicurati di aver eseguito il backup di tutti i file importanti prima di tentare personalmente la riparazione del computer. Una soluzione semplice per prevenire gli urti durante il trasporto consiste nell'utilizzare una borsa per il trasporto imbottita che proteggerà anche da liquidi come bevande versate.

È meglio evitare di esporre lo schermo del laptop direttamente a fonti di luce intensa come la luce del sole o le lampade perché nel tempo potrebbero affaticare la vista. Inoltre, cerca di non tenere i laptop su cuscini morbidi dove potrebbero accendersi accidentalmente premendo i pulsanti sotto di essi.

Infine, non lasciare mai il laptop in auto o in altri luoghi estremamente caldi perché ciò può danneggiare i componenti del computer con conseguente perdita irreversibile dei dati.

L'esposizione prolungata alle alte temperature può anche causare danni permanenti, che saranno molto costosi da riparare! Ecco perché è essenziale prestare sempre la dovuta attenzione quando si utilizzano i laptop.

Si consiglia di non appoggiare nulla sul laptop mentre si lavora con esso perché potrebbero esserci possibilità di surriscaldamento e di frittura delle parti interne.

Tieni sempre d'occhio qualsiasi comportamento insolito sapendo quanto si riscalda il lato inferiore durante il funzionamento. Se necessario, utilizzare dispositivi di raffreddamento aggiuntivi come ventilatori o refrigerazione se i problemi di calore diventano abbastanza persistenti!

Sembra estremo, ma almeno avrai la tranquillità di sapere che hai fatto tutto il possibile per far funzionare correttamente il tuo laptop.

Continua a leggere:

Ricaricalo solo fino all'80%

La prossima cosa da fare per prolungare la vita del tuo laptop è evitare di sovraccaricarlo. Caricare una batteria fino al 100% potrebbe sembrare il modo migliore, ma farlo può causare danni permanenti che ridurranno la sua capacità di immagazzinare energia e alla fine interromperanno del tutto la ricarica!

Una volta che ciò accade, avrai poche possibilità di far rivivere il tuo laptop morto a meno che tu non sostituisca tutte le parti interne con quelle nuove, il che ha un costo estremamente elevato.

Pertanto, ricorda sempre di non caricare i laptop oltre l'80%. Se non è possibile evitare di lasciare il computer collegato durante la notte, assicurati di utilizzare la funzione di "ibernazione" o "modalità di sospensione" anziché lo spegnimento tradizionale.

Ciò consente ai componenti hardware come dischi rigidi e processori di entrare in uno stato di basso consumo mentre continuano a ricevere una carica di mantenimento dalla batteria. Questo ti assicura di poter continuare a lavorare senza preoccuparti di svuotare troppo rapidamente la vita del tuo laptop!

Consiglio inoltre di utilizzare sempre un caricabatterie originale fornito dai produttori di computer perché i caricabatterie di terze parti potrebbero non essere compatibili con tutti i modelli e potrebbero causare surriscaldamento o danni fisici.

Se queste opzioni non sono disponibili, è meglio consultare tecnici professionisti che condivideranno le loro conoscenze sulla sicurezza o meno dell'utilizzo di parti non originali per un particolare modello di laptop.

Infine, è essenziale capire come funzionano le batterie agli ioni di litio in modo da sapere quando probabilmente si esauriranno e perché caricarle non prolunga la loro vita tanto quanto le persone pensano.

Se il tuo laptop mostra segni di età, come una ridotta durata della batteria, dovresti essere in grado di ripristinarlo calibrando o ricalibrando la batteria.

Usa il suo caricatore originale.

Se non sei ancora convinto dell'acquisto del caricabatterie OEM, ti consiglio vivamente di utilizzare caricabatterie originali quando possibile. Se è scomodo per qualche motivo, l'utilizzo di quelli di terze parti prolungherà la vita del tuo computer solo per un minimo di tempo, ma eviterà anche eventuali danni che potrebbero verificarsi se il laptop non funziona correttamente durante la ricarica.

È facile dimenticare questi semplici consigli quando siamo così abituati a vedere i nostri laptop funzionare sempre correttamente! Ma sapere quanto significano nell'allungare la loro vita può aiutarci ad apprezzarli di più e a prenderci cura delle apparecchiature, mettendo sempre al primo posto la sicurezza dell'utente.

In questo modo, i produttori non indurranno i consumatori a spendere centinaia di euro per riparazioni o parti di ricambio non necessarie perché la maggior parte dei problemi può essere prevenuta con una manutenzione regolare. Cosa ne pensi?

Tenerlo fresco

Un altro passo essenziale che dovresti compiere per prolungare la vita del tuo laptop è assicurarti che non si surriscaldi o diventi troppo freddo. Se si surriscalda, è probabile che parti come batterie e processori subiscano danni permanenti.

Per evitare che ciò accada, assicurati di non bloccare le prese d'aria con nulla, tieni i computer lontani da unità di riscaldamento come i radiatori e non usare mai i laptop su superfici morbide come tappeti o letti perché c'è un'alta probabilità che ostruiscano il corretto flusso d'aria!

Inoltre, evita di posizionarli in spazi chiusi dove la temperatura potrebbe aumentare rapidamente a causa della mancanza di ventilazione in modo che i computer possano dissipare il calore in modo efficace.

Se necessario, considera l'utilizzo di dispositivi di raffreddamento aggiuntivi forniti dai produttori, ma ricorda che questi prodotti riducono le prestazioni complessive, diminuendo così la sua aspettativa di vita più avanti!

Ultimo ma non meno importante, controlla sempre la durata della batteria prima di utilizzare il laptop per periodi prolungati per assicurarti che non si esaurisca troppo rapidamente! A questo scopo, la maggior parte dei laptop ha indicatori luminosi integrati che indicano la quantità di energia rimasta o programmi software come Battery Health che consente di controllare lo stato sui PC Windows.

Se non c'è modo di accedere al caricabatterie originale, ti consiglio di esaminare prodotti di terze parti espressamente progettati per prolungare la durata delle batterie.

Pulisci regolarmente il tuo dispositivo

Infine, sarebbe utile mantenere pulito il laptop pulendolo regolarmente. Potrebbe sembrare ovvio, ma molte persone spesso dimenticano questo passaggio fondamentale per prolungare la vita dei propri laptop! È possibile utilizzare semplici prodotti per la casa per questo scopo o detergenti per computer specializzati disponibili oggi sul mercato.

Supponiamo che tu stia cercando un modo semplice per mantenere pulito il tuo laptop senza alcun rischio di danneggiarlo. In tal caso, consiglio vivamente di procurarsi un semplice panno in microfibra e pulire semplicemente la superficie con acqua o un prodotto per la pulizia progettato appositamente per questo scopo!

Tuttavia, non c'è bisogno di affrettarsi ad acquistare detergenti specializzati se i prodotti per la casa standard fanno bene il loro lavoro, molto probabilmente.

Questo è il motivo per cui è essenziale provare diverse opzioni prima di pensare che niente funzioni se non è affidabile. La maggior parte dei problemi può essere risolta in questo modo piuttosto che sborsare denaro in costosi servizi di riparazione del computer che potrebbero non risolverli completamente.

Inoltre, prendersi cura di sé significa dedicare più tempo alla tecnologia invece di preoccuparsi di riparazioni e sostituzioni, quindi investire saggiamente ripagherà molte volte!

Aggiorna quando necessario

Quando si tratta di laptop, la maggior parte dei problemi sono causati dalla mancanza di un'adeguata manutenzione o dalla vecchiaia piuttosto che da malfunzionamenti che sono veri per i desktop. Mentre una volta che le parti diventano obsolete, devono essere sostituite con altre più nuove per prolungare la durata della vita, non c'è modo di aggirare questa regola!

Supponiamo che tu voglia che il tuo laptop duri più a lungo. In tal caso, è fondamentale assicurarsi che tutto funzioni correttamente e utilizzare la giusta attrezzatura, il che significa acquistare accessori compatibili tra loro e scegliere componenti adatti alle attività svolte sul computer per tutta la sua vita.

Se, al momento dell'acquisto del dispositivo, sono state comunicate le specifiche richieste per le attività quotidiane, considerare l'aggiunta di più RAM, se necessario. Questi aggiornamenti potrebbero prolungare significativamente il tempo tra le sostituzioni se il produttore non ha ancora aumentato l'elenco di compatibilità!

Tuttavia, eventuali modifiche aggiuntive dovrebbero essere apportate secondo le linee guida professionali per evitare di danneggiare il dispositivo più avanti. Detto questo, se stai cercando una via d'uscita semplice, considera di ottenere un'estensione di garanzia almeno fino alla scadenza della garanzia del produttore.

Molte aziende offrono oggi questo tipo di servizio, che permette di coprire riparazioni o sostituzioni qualunque cosa accada! Questo è il motivo per cui consiglio di leggere attentamente le garanzie prima di sceglierne una perché alcuni piani non coprono i danni accidentali. Altri invece potrebbero non essere validi nel caso in cui il prodotto sia stato acquistato usato di seconda mano online.

Dirigo la strategia di contenuto del prodotto per SaltMoney. Inoltre, sto aiutando il nostro più ampio team di 4 persone ad evolversi in una pratica di strategia dei contenuti matura con la documentazione e i processi giusti per fornire un lavoro di qualità. Prima di Instacart, ero un responsabile della strategia dei contenuti presso Uber Eats e Facebook. Prima di allora, ero uno stratega dei contenuti presso SapientNitro, aiutando i principali marchi Fortune 500 a creare contenuti digitali migliori e più utili.

Lascia un tuo commento